21.10.14

Pistorius condannato a 5 anni di carcere per l'omicidio della findanzata

Pistorius è stato condannato anche ad altri tre anni per possesso di armi da fuoco, ma questa sentenza è sospesa con la condizionale 

La giudice Thokozile Masipa ha escluso l'affidamento ai servizi sociali di Pistorius,come chiesto dalla difesa,e ha condannato l'ex atleta a 5 anni di reclusione per omicidio colposo della fidanzata Reeva Steenkap. "La pena suggerita dalla difesa è inappropriata",ha detto la giudice. Pistorius ha sparato 4 colpi di pistola contro la porta del bagno dove la donna si trovava,credendo che si trattasse di un ladro.L'ex atleta è stato anche condannato a tre anni per aver violato le leggi sull'uso delle armi... (continua)
21.10.14

Il Papa: siamo popolo unito in Gesù, non isole che si arrangiano

“Il cristiano è un uomo o una donna che sa aspettare Gesù e per questo è uomo o donna di speranza”. Lo ha ribadito Papa Francesco all’omelia della Messa del mattino, celebrata in Casa S. Marta. Col suo sacrificio, ha affermato il Papa, Cristo ci ha resi "amici, vicini, in pace". Il servizio di Alessandro De Carolis:  

Radio Vaticana - Persone che sanno aspettare e, nell’attesa, coltivano una solida speranza. Questi sono i cristiani, un popolo – spiega Papa Francesco – unito da Gesù oltre ogni “inimicizia”, da Lui servito e dotato di un nome. Il Papa riflette fondendo gli spunti del Vangelo di Luca con la Lettera di Paolo agli Efesini. Nel primo, Cristo parla ai discepoli paragonandosi al padrone che rientra a tarda notte dalla festa di nozze e chiama “beati” i servi che lo aspettano svegli e con le lampade accese. La scena che segue vede Gesù farsi servo dei suoi servitori e portare loro il pranzo a tavola... (continua)
21.10.14

Angelo Roncalli e Francesco d’Assisi

Si è svolto sabato 11 ottobre, presso l’Università Antonianum di Roma, l’incontro con Marco Roncalli dal titolo “Giovanni XXIII: una vita segnata da san Francesco”, organizzato dall’Ordine Francescano Secolare di Sant’Antonio con l’adesione dell'Istituto Francescano di Spiritualità, il Centro Studi "San Carlo da Sezze" e il Centro Culturale Aracoeli. 

di Monica Cardarelli

Marco Roncalli oltre ad essere pronipote di san Giovanni XXIII, è anche un noto saggista di letteratura religiosa, storia della Chiesa e cultura del Novecento, a cui fra l’altro è stato assegnato da poco il premio Basilicata 2014 e dal 2010 è presidente della Fondazione "Papa Giovanni XXIII" di Bergamo.
La data scelta per l’incontro era significativa perché, oltre ad essere il giorno in cui ricorre – e quest’anno per la prima volta - la festa liturgica di san Giovanni XXIII... (continua)
20.10.14

Al via dal 1° novembre il nuovo week end di Radio 24 con oltre 11 ore di diretta

Si arricchisce la programmazione a firma del direttore Roberto Napoletano. Ai blocchi di partenza: Oscar Giannino con “I conti della belva”, Marta Cagnola con “Il sabato del villaggio”, più spazio allo sport con Genta, Pardo, Capuano in “Tutti convocati we”e la partecipazione dell’imitatore Andro Merkù, Dario Ricci con “Olympia”, Gianluca Nicoletti con “Il treno va”, Matteo caccia con “Voi siete qui: i diari. 

“Con questa programmazione si completa il rafforzamento del palinsesto di Radio 24 iniziato un anno fa ed indirizzato ad un pubblico più ampio. Oltre 7 ore di diretta al sabato focalizzate sui temi della società, dei costumi, della musica, degli spettacoli, dei film, e della lettura, tanto da risultare una guida indispensabile e di servizio, con la serietà dei contenuti - dna del Sole 24 Ore raaccontati con un linguaggio pop mantenendo il ritmo e la passione di Radio 24.” Roberto Napoletano... (continua)
20.10.14

Renzi, alla riunione della direzione del PD: M5S? Espulsioni imbarazzanti

Al Circo Massimo salirono sul palco e chiesero più trasparenza. Il leader: "Hanno approfittato del ruolo di responsabili della sicurezza".

Renzi critica Grillo per le espulsioni decise contro i militanti del M5S per le contestazioni fatte alla manifestazione del Circo Massimo a Roma."E'imbarazzante che il M5S abbia espulso qualcuno, non per una linea contraria, ma perche' chiedeva qual e' l'organigramma", dice il premier e segretario del Pd alla direzione del partito. Parla della manifestazione della Lega a Milano: "E' la destra che prova a mettere radici culturali" ed "e'una destra che e' stata bloccata dal successo del M5S e da noi"... (continua)
20.10.14

Bonus bebé, Guerra (PD) a Effetto Giorno su Radio 24: "Misura concettualmente sbagliata"

"500 milioni spesi in maniera impropria e improvvisata". "Spropositato dare soldi a chi si può permettere di mantenere i figli". 

"Non mi convince assolutamente e non perché sia della minoranza PD, ma perché è una misura concettualmente sbagliata". Così Maria Cecilia Guerra, senatrice del PD ed ex viceministro al Lavoro, intervenuta a Effetto Giorno, su Radio 24, in merito al bonus bebé annunciato da Renzi. "Noi siamo un Paese che ha tantissimi strumenti di trasferimento monetario nei confronti delle famiglie con figli - spiega Guerra - assegno al nucleo familiare, detrazione per i figli, detrazione per chi ha più di quattro figli, l'assegno ai nuclei con tre figli, l'assegno di maternità e sono tutti dati con criteri diversi. La prima cosa da fare sarebbe valutare questi strumenti e coordinarli per renderli più efficaci... (continua)
20.10.14

Nuova Guerra Fredda: tensione nel Baltico per un sottomarino sospetto

Si ipotizza spionaggio russo, ma Mosca smentisce. Botta e risposta con l'Olanda. 

Stoccolma (WSI) - Mosca smentisce, per ora la Svezia si limita ufficialmente a confermare di avere dati affidabili su "attività sottomarine straniere" nell'area dell'arcipelago di Stoccolma: continua il giallo nelle acque del Baltico, dove la marina svedese sarebbe sulle tracce di un sottomarino russo, forse in avaria. Ieri sera il contrammiraglio Anders Grenstad ha confermato alla stampa che l'imbarcazione, immortalata da uno scatto amatoriale, "è di un natante straniero"... (continua)
20.10.14

Aiuto alla Chiesa che soffre stanzia quattro milioni di euro per l’Iraq

Migliaia di rifugiati cristiani riceveranno cibo, alloggi, strutture scolastiche e doni per i bambini. 

Aiuto alla Chiesa che Soffre ha appena approvato un piano straordinario di aiuti per l’Iraq, per un valore di quattro milioni di euro, uno dei maggiori mai stanziati dalla fondazione pontificia in 67 anni di storia. I progetti - che includono anche il sostegno pastorale alle religiose e ai sacerdoti - aiuteranno gli oltre 120mila rifugiati cristiani a far fronte all’imminente inverno.Le condizioni metereologiche peggioreranno drasticamente nei prossimi giorni e le migliaia di famiglie che vivono nelle tende devono trovare urgentemente nuovi alloggi... (continua)
20.10.14

Africa, ebola: la Nigeria dichiarata “libera” dal virus

La Nigeria è stata dichiarata libera da ebola: lo ha annunciato oggi l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), motivando la decisione con l’assenza di nuovi casi da sei settimane. Venerdì un annuncio analogo aveva riguardato il Senegal. 

Misna - In Nigeria il virus era arrivato l’8 luglio, portato da un cittadino liberiano giunto a Lagos in aereo. Il caso aveva originato sospetti su 898 persone, seguite giorno per giorno, e spinto le autorità sanitarie a organizzare 18.500 colloqui e visite mediche. Da inizio anno l’epidemia di ebola ha causato oltre 4500 vittime, perlopiù in Guinea, Liberia e Sierra Leone... (continua)
20.10.14

Il Papa: cristiani in Medio Oriente perseguitati nell'indifferenza di tanti

Siria e Iraq, le comunità cristiane sono perseguitate nell’indifferenza di tanti.  

Radio Vaticana - E’ la denuncia levata da Papa Francesco nel Concistoro dedicato anche alla situazione dei cristiani nella regione. Dal canto suo, il cardinale Pietro Parolin, ha esortato i musulmani a condannare nettamente le violenze dei jihadisti. Dal segretario di Stato vaticano anche l'invito ai cristiani a non “cedere alla tentazione di cercare di farsi tutelare o proteggere dalle autorità politiche o militari di turno”, ma piuttosto di favorire il dialogo tra le diverse comunità religiose... (continua)
20.10.14

Morto don Mario Rocchi, fondatore della "Città Ragazzi" di Modena

Storico fondatore della Città dei Ragazzi di via Tamburini, a Modena, e punto di riferimento per intere generazioni. 

Si è spento a 101 anni Mario Rocchi, il fondatore della Città dei Ragazzi di Modena.Il sacerdote è stato protagonista durante la seconda guerra mondiale: nel 1943, insieme all'allora seminarista Oddo Tacoli, accompagnò in gran segreto a Roma, in Vaticano, alcuni ufficiali inglesi fuggiti dai tedeschi.Nel 1947 fondò la comunità modenese che ha formato tanti giovani a livello scolastico, professionale e sportivo. I funerali si terranno domani alle 15 in Duomo... (continua)
20.10.14

Meridiana, il vescovo appoggia i lavoratori e va sotto la torre per protestare

Meridiana ha annunciato 1.634 esuberi. 

Il vescovo di Tempio Ampurias, Sebastiano Sanguinetti, ha deciso di andare sotto il pilone alto 35 metri del parcheggio dell'aeroporto di Olbia in cima al quale da cinque giorni si trovano un pilota e un assistente di volo di Meridiana, per sostenerne la protesta.
"Non potevo non venire qui a dare il mio sostegno e solidarietà ai lavoratori di Meridiana che stanno portando avanti una rivendicazione doverosa e civile". Lo ha detto questo pomeriggio il vescovo di Tempio, Sebastiano Sanguinetti, davanti all'aeroporto di Olbia, sotto il pilone alto 35 metri dove stazionano da cinque giorni per protesta un pilota e un assistente di volo della compagnia aerea ... (continua)
19.10.14

Berlino: jet malese colpito da un missile lanciato dai separatisti filorussi

Il boing si è schiantato con 298 persone a bordo lo scorso il 17 luglio. 

L'aereo della Malaysia Airlines, precipitato in Ucraina lo scorso luglio, è stato abbattuto da un missile terra-aria lanciato dai separatisti filorussi. Lo ha rivelato il capo dei servizi segreti tedeschi a una commissione parlamentare, secondo lo Spiegel. L'aereo, proveniente dall'Olanda,si era schiantato nell'Ucraina dell'Est, con 298 persone a bordo lo scorso il 17 luglio in pieno conflitto tra Kiev e ribelli filorussi. Morti i 298 passeggeri. La Commissione di sicurezza olandese aveva stabilito che era stato colpito da "oggetti esterni ad alta velocità" ... (continua)
19.10.14

Bonus neo-mamme con figli fino a tre anni e con redditi non superiori a 90mila euro

Il bonus di 80 euro per le neo-mamme, annunciato dal premier Renzi a domenica live, sarà garantito, spiegano fonti di governo, per i redditi fissati a 90mila euro. 

Partirà da gennaio 2015 ed il costo della misura, sostengono le stesse fonti, varrà circa 500 milioni. Renzi: «Una cosa è la partecipazione a una trasmissione televisiva importante come questa, poi ci sono tutta una serie di editoriali e commentatori. Contenti loro: a me interessa parlare dei problemi della gente normale, non di chi si inventa chissà quali segreti, quali fantasmi... (continua)
19.10.14

Beatificazione Paolo VI. Francesco: un testimone umile e profetico dell'amore a Cristo

Due grandi eventi per la Chiesa universale sono stati suggellati dalla Messa celebrata stamane da Papa Francesco in Piazza San Pietro, affollata da 70 mila fedeli di ogni parte del mondo, presente sul sagrato il Papa emerito Benedetto XVI: la conclusione del Sinodo straordinario dei vescovi sulla famiglia e la Beatificazione del Servo di Dio, Paolo VI, al secolo Giovanni Battista Montini.  

Radio Vaticana - Per dono dello Spirito Santo - ha detto Francesco nell’omelia - si è lavorato nel Sinodo con “vera libertà e umile creatività”, per “riaccendere la speranza in tanta gente senza speranza”. Poi un grazie ripetuto a Paolo VI, per il suo ministero coraggioso, saggio e lungimirante. All’Angelus il richiamo all’odierna Giornata missionaria mondiale. Il servizio di Roberta Gisotti: ascolta... (continua)
19.10.14

Contagio Ebola in Usa, Obama: casi isolati, no all'isteria

Messaggio rassicurante di Obama su ebola. 

La lotta al virus sarà lunga, dice il presidente Usa, potranno esserci altri "casi isolati", ma invita a non cedere all'isteria e assicura che il Paese "è preparato" a evitare un'epidemia. L'ebola,spiega,"non si trasmette tramite l'aria,non si può contrarre in aereo o in bus". Obama torna a respingere l'ipotesi di fermare i voli dall'Africa occidentale. "Cercare d'isolare un'intera regione del mondo" potrebbe addirittura far peggiorare la situazione, aggiunge... (continua)
18.10.14

Papa alla Fao: fame nel mondo, no a speculazione in nome del dio profitto

Per vincere la fame nel mondo non basta l’assistenza, occorre cambiare le politiche di sviluppo e le regole del mercato: è quanto afferma il Papa nel Messaggio inviato al direttore generale della Fao, il prof. José Graziano da Silva, in occasione della Giornata Mondiale dell’alimentazione, celebrata ieri. Ce ne parla Sergio Centofanti: ascolta

No alle “speculazioni sui prezzi in nome del dio profitto”: Papa Francesco fa proprio il grido di milioni di persone che mancano del cibo quotidiano nonostante l’enorme quantità di alimenti sprecati. E’ “uno dei paradossi più drammatici del nostro tempo – scrive - al quale assistiamo con impotenza, ma spesso anche con indifferenza, ‘incapaci di provare compassione dinanzi al grido di dolore degli altri, [... ] come se tutto fosse una responsabilità a noi estranea che non ci compete’ (Evangelii Gaudium, 54)”. “Per sconfiggere la fame – afferma - non basta superare le carenze di chi è più sfortunato o assistere con aiuti e donativi coloro che vivono situazioni di emergenza... (continua)
18.10.14

La nota di Michele Santoro su Travaglio

Come tutti sanno, non commento ciò che accade in trasmissione.

Serviziopubblico - Chi non l’avesse vista e volesse farsi un’opinione, può vedere la puntata di ieri, come stanno già facendo in tanti, sul sito di Servizio Pubblico e commentarla come gli pare. Mi auguro che il comportamento di Marco Travaglio, che ha lasciato lo studio, sia stato determinato da circostanze e umori del momento. Per quanto mi riguarda, non ho problemi a continuare il nostro rapporto nel rispetto della linea editoriale del programma che prevede attenzione e ascolto nei confronti di tutti ... (continua)
18.10.14

Putin: l'Europa paghi i debiti del gas di Kiev

A Milano faccia a faccia fuori programma, Vladimir Putin e Petro Poroshenko hanno affrontato tre questioni chiave: l’applicazione del memorandum di Minsk, l’accordo sulle elezioni nell’est e sui parametri per le forniture di gas. 

"L'Europa dovrebbe aiutare l'Ucraina a pagare le forniture di gas della Russia". Lo ha detto il presidente russo, Putin, dopo il bilaterale con il presidente ucraino, Poroshenko, a Milano. Putin ha aggiunto che con Kiev è stato raggiunto un accordo "per la parziale ripresa delle forniture di gas", almeno per l'inverno. "Abbiamo concordato con tutti i parametri di questi preaccordi. Ma noi non possiamo prendere su di noi tutti i rischi", ha spiegato Putin... (continua)
18.10.14

Ebola, il governo Usa ordina a diversi laboratori di produrre il siero

Ordinata la produzione di massa dello ZMapp, messo a punto dalla Mapp Biopharmaceutical di San Diego in California. 

L'amministrazione Obama ha ordinato a diversi laboratori avanzati di produrre su vasta scala il siero ZMapp, di cui si sono esaurite le scorte, che finora si è rivelato il più efficace sui contagiati dal virus Ebola, anche se è ancora in fase sperimentale. Intanto,alle decine di dipendenti dell' ospedale di Dallas entrati in contatto con il "paziente zero" è stato chiesto di non frequentare luoghi pubblici. Lo riporta il New York Times. ZMapp venne dato ai missionari a luglio americani... (continua)
17.10.14

Messico: studenti ‘desaparecidos’, il presidente: “Lavoriamo per trovarli”

“L’obiettivo più importante, per cui ho convocato il gabinetto di sicurezza, in questo momento è trovare i giovani studenti”.

Misna - Il presidente del Messico Enrique Peña Nieto ha parlato così di fronte a un paese sempre più mobilitato e preoccupato per la sorte dei 43 ‘normalistas’ – i ragazzi della scuola Normal di Ayotzinapa, ‘desaparecidos’ dal 26 settembre a Iguala, nello stato meridionale di Guerrero. Risolvere il caso, “che ci richiede maggiore attenzione e in cu siamo quotidianamente coinvolti, è una grande sfida per tutto lo Stato messicano” ha aggiunto Peña Nieto... (continua)
17.10.14

Informazione: Illuminare le periferie del mondo

Perché i media cancellano le periferie del mondo? Se lo chiede Articolo21 che organizza il 17 e 18 ottobre ad Assisi un convegno alla vigilia della ventesima edizione della Marcia per la Pace Perugia-Assisi. 

L'iniziativa è promossa in collaborazione con la rivista San Francesco Patrono d'Italia e la Tavola della Pace. "Un'iniziativa - afferma il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti - che partendo dalle parole più volte utilizzate da Papa Francesco, si propone di individuare la geografia di queste periferie e verificare quale possa essere il ruolo dei media, vecchi e nuovi, nazionali e locali, nel dare voce e volto ai tanti mondi oscurati o cancellati". Il programma dell'iniziativa è sul sito www.sanfrancesco.org ... (continua)
17.10.14

Vicini al paradosso del 'gatto di Schroedinger'

Vicini al paradosso del 'gatto di Schroedinger'  

Almanacco della Scienza - CNR - Un importante passo avanti nell’esplorazione di effetti quantistici macroscopici è stato compiuto grazie a uno studio condotto presso il Quantum Science and Technology (Qstar) di Arcetri, centro di ricerca nato nel 2012 da un accordo operativo fra l’Istituto Mpq-Max Planck for Quantum Optics (della Mpg) in collaborazione con l’Istituto nazionale di ottica (Ino) del Cnr... (continua)
17.10.14

Agenzia delle Entrate, Orlandi a Mix 24 su radio 24: “Canone rai, non possiamo fare nulla contro l’evasione”-

“Obiettivo agenzia per 2015 sono 15 miliardi”- sulla moneta elettronica: “occorre ripensamento commissioni delle banche” (ascolta)

Rai - “Voi lo sapete che il canone televisivo è regolato da una legge del 1938 che parlava di RAI, parlava di radio, ed è talmente astrusa e consente così pochi poteri che di fatto è molto difficile da applicare. Il canone Rai è sotto i duemila euro. Per una legge dello Stato fino a duemila euro con la riscossione coattiva noi non possiamo fare niente. Forse chi ha pensato quella legge si deve fare delle domande (ascolta). L’evasore non rischia. Rischia che noi lo tormentiamo con cartelle esattoriali. Ma fino a duemila euro. Deve ripensarci il Parlamento a questo, è scandaloso, è scandaloso.” Queste sono le parole del direttore dell'Agenzia delle entrate Rossella Orlandi a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. ... (continua)
17.10.14

Francesco: Dio ci ha dato in mano il Cielo come caparra di eternità

Attraverso lo Spirito Santo, Dio ha dato ai cristiani il cielo come “caparra” di eternità. Ma questo dono talvolta viene tralasciato per una vita “opaca” e ipocrita. Lo ha affermato Papa Francesco nell’omelia della Messa del mattino, celebrata nella cappella di Casa Santa Marta. Il servizio di Alessandro De Carolis: ascolta  

Radio Vaticana - Lo Spirito Santo è il “sigillo” di luce col quale Dio ha dato “il Cielo in mano” ai cristiani. I quali, spesse volte, si sottraggono a quella luce per una vita di penombra e, peggio ancora, di luce finta, quella che brilla nell’ipocrisia. L’omelia di Papa Francesco segue passo per passo le parole della Lettura di Paolo, il quale spiega ai cristiani di Efeso che per aver creduto al Vangelo hanno ricevuto “il sigillo dello Spirito Santo”. Con questo dono, afferma il Papa, Dio “non solo ci ha scelti” ma ci ha dato uno stile, “un modo di vivere, che non è soltanto un elenco di abitudini, è di più: è proprio un’identità”... (continua)


___________________________________________________________________________________________
Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa